Torta salata con Zucchine e Menta

Antipasti, Primi piatti, Secondi piatti | 14 giugno 2017 | By

Torta salata con Zucchine e Menta

Un deliziosa torta salata preparata con la mia versione di Pasta Brisee leggera: un impasto base dal sapore neutro ottimo sia per preparazioni dolci che salate.
Stampa

Ingredienti per la base di Pasta Brisee
  1. -250 g di farina di farro bio
  2. -80 g di olio di girasole
  3. -1 pizzico di sale rosa o marino integrale
  4. -70 g di acqua fredda
Per il ripieno
  1. -3 zucchine medie lavate e tagliate a piccoli tocchetti
  2. -sale, pepe e olio evo q.b.
  3. -una manciata di foglie di menta fresche lavate ed asciugate
  4. -un pizzico di aglio in polvere (facoltativo)
  5. -curry a piacere
  6. -una manciata abbondante di mandorle tritate per guarnire (oppure, per un risultato più saporito, di Parmigiano Bio grattugiato)
Istruzioni
  1. Versare in una ciotola capiente prima la farina e poi gli altri ingredienti; impastare bene fino ad ottenere un bel panetto morbido ed omogeneo. Avvolgere l'impasto in un canovaccio, lasciarlo riposare in frigorifero per 15 minuti.
  2. Nel frattempo saltare le zucchine a tocchetti in un tegame antiaderente con un filo di olio, sale, pepe, aglio e curry.
  3. Cuocere a fuoco medio per 15 min. circa mescolando ogni tanto. Un paio di minuti prima della fine della cottura aggiungere la menta tritata e mescolare.
  4. Stendere l'impasto con il mattarello e trasferirlo all'interno di una tortiera / pirofila in Pyrex (vetro borosilicato) leggermente unta (o foderata con carta da forno). Lasciare debordare l’impasto. Bucherellare la base con la forchetta.
  5. Riempire con le verdure cotte, livellare, guarnire in maniera omogenea la superficie con mandorle o Parmigiano .
  6. Cuocere in forno già caldo a 180° nella scanalatura media per circa 20 minuti; controllate la cottura perché dipende dal vostro forno. Grazie alla trasparenza degli strumenti di cottura in Pyrex * , potrete facilmente controllare anche il grado di cottura della base della torta: quando sarà dorata sia sopra che sotto sarà pronta.
  7. Ottima sia calda che fredda, quindi indicata anche per un buffet / aperitivo, da portare fuori casa per un picnic o al lavoro…
  8. Le pirofile Pyrex * Reflection, con i loro speciali manici in silicone antiscivolo, consentono inoltre di portare in tavola direttamente le pietanze senza trasferirle in altri vassoi.
  9. Pratiche, sicure e versatili.
Note
  1. Per la mia versione più leggera e 100% vegetale, ho utilizzato la Tortiera Pyrex Reflection *.
  2. (Con le caratteristiche del Pyrex, oltre ad assicurarvi una cottura salutare e controllata grazie alla trasparenza del materiale, la sua praticità vi consentirà di servire e sporzionare la Torta salata direttamente in tavola).
  3. * Approfittate ora per assicurarvi l’esclusiva collezione di pirofile Pyrex Reflection grazie alla raccolta bollini dei supermercati Decò .
  4. Nei punti vendita Decò (in Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Lazio, Basilicata, Calabria) fino al 29 giugno 2017 potrai partecipare alla raccolta bollini che ti permetterà di ricevere le pirofile Pyrex Reflection, di forme e dimensioni diverse, tutte da collezionare!
  5. Queste nuovissime pirofile con l’esclusivo inserto in silicone antiscivolo, tra cui la Tortiera che ho utilizzato in questa ricetta, non sono in vendita, le trovate solo da Decò!
  6. Pratica e versatile .. é la “COLLEZIONE ESCLUSIVA DECÒ – PYREX REFLECTION”.
  7. Clicca qui per scoprire tutti i dettagli http://multicedi.mydeco.it/pyrex-reflection-una-collezione-esclusiva-deco/
  8. Ricetta sponsorizzata dai supermercati Decò.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

Pasta in Crema di Zafferano e Broccolo Romano. Videoricetta

Primi piatti, Salse e Creme | 9 maggio 2017 | By

Pasta in Crema di Zafferano e Broccolo Romano.

Guarda la Videoricetta per preparare un Condimento leggero per un delizioso primo piatto saporito, nutriente e ricco di salute con la pasta di canapa di www.strabuono.it, 100% da coltivazione italiana e biologica!

 

 

 

Timballo di pasta Senatore Cappelli in crema di Porri e Curcuma

Primi piatti | 29 aprile 2017 | By

Timballo di pasta Senatore Cappelli in crema di Porri e Curcuma

Un primo piatto apparentemente sofisticato ma semplice e facilissimo da preparare.
Colorato, saporito ma più leggero e digeribile perché 100% vegetale!
Stampa

Ingredienti per 4 persone
  1. - 350 g di pasta di grano duro "Senatore Cappelli"
  2. -3 porri grandi
  3. -latte vegetale bio a scelta ( soia, riso, avena) q.b.
  4. - un cucchiaino di curcuma in polvere
  5. -una manciata di mandorle tritate
  6. -sale marino integrale e pepe q.b.
  7. -vino bianco per sfumare
  8. -olio evo q.b.
  9. Ingredienti per una teglia Pyrex Reflection* media.
  10. (Grazie alle caratteristiche del vetro Pyrex, oltre ad assicurarvi una cottura salutare e controllata grazie alla sua trasparenza, la sua praticità e il Design moderno vi consentiranno di servire e sporzionare il timballo direttamente in tavola).
Istruzioni
  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato in confezione e scolare.
Nel frattempo prepariamo la salsa
  1. In un ampio tegame antiaderente trasferire i porri precedentemente lavati, privati della parte più scura e tagliati a rondelle. Saltare per un paio di min. sfumando con vino bianco e mescolando.
  2. Cuocere a fiamma bassa per ca. 5 min., coprendo con il coperchio, aggiungendo solo se necessario, un filo di acqua. Tenere da parte qualche cucchiaio di porri cotti, poi aggiungere ca. mezzo bicchiere di latte vegetale ( andare a occhio), un pizzico di sale, pepe e la curcuma e cuocere ancora un paio di min. a fiamma viva.
  3. Trasferire il condimento in un buon mixer e frullare molto bene fino ad ottenere una crema omogenea .
  4. Se necessario per amalgamare aggiungere un altro filo di latte vegetale e poi aggiustare di sale. Rimettere la crema nel tegame, aggiungere la pasta cotta e mantecare bene.
  5. Trasferire la pasta condita in una pirofila in Pyrex precedentemente unta, guarnire la superficie con qualche fettina di porro cotto, una spolverata di mandorle tritate e olio extravergine di oliva.
  6. Gratinare in forno ventilato a 180 gradi per circa 10 min. o fino a doratura superficiale.
  7. Servire calda .
Note
  1. Per un risultato ancora più cremoso sostituite il latte vegetale con panna vegetale bio.
  2. Potete sostituire la curcuma con zafferano o curry a piacere e le mandorle tritate con del pangrattato integrale o del Parmigiano grattugiato bio se preferite.
  3. Per la mia versione più leggera e 100% vegetale, ho utilizzato la pirofila rettangolare Pyrex Reflection * media.
  4. (Grazie alle caratteristiche del vetro Pyrex, oltre ad assicurarvi una cottura salutare e controllata grazie alla trasparenza del materiale, la sua praticità vi consentirà di servire e sporzionare il timballo direttamente in tavola).
  5. * Approfittate ora per assicurarvi l’esclusiva collezione di pirofile Pyrex Reflection grazie alla raccolta bollini dei supermercati Decò .
  6. Nei punti vendita Decò (in Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Lazio, Basilicata, Calabria) fino al 29 giugno 2017 potrai partecipare alla raccolta bollini che ti permetterà di ricevere le pirofile Pyrex Reflection, di forme e dimensioni diverse, tutte da collezionare!
  7. Queste nuovissime pirofile con l’esclusivo inserto in silicone antiscivolo, tra cui la pirofila che ho utilizzato in questa ricetta, non sono in vendita, le trovate solo da Decò!
  8. Pratica e versatile .. é la “COLLEZIONE ESCLUSIVA DECÒ – PYREX REFLECTION”.
  9. Clicca qui per scoprire tutti i dettagli http://multicedi.mydeco.it/pyrex-reflection-una-collezione-esclusiva-deco/
  10. Ricetta sponsorizzata dai supermercati Decò.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

Spaghetti di farro in crema di Broccoli

Primi piatti, Salse e Creme | 8 gennaio 2017 | By

Spaghetti di farro in crema di Broccoli

Un condimento per primi piatti (pasta, riso, cereali in chicchi) semplice, veloce, sano e saporito. Con gli spaghetti di farro si sposa divinamente. Più leggero perché 100% vegetale!
Stampa

Per 4 persone
  1. -un broccolo medio (le cime tagliate e cotte al vapore per 10-15 min.
  2. -latte vegetale bio (riso,soia, avena, ecc..) q.b.
  3. -olio evo q.b.
  4. -sale rosa o marino integrale e pepe q.b.
  5. - un pizzico di aglio tritato o in polvere (facoltativo).
  6. -vino bianco per sfumare
  7. -spezie o erbe aromatiche di vostro gusto ( per me prezzemolo e menta)
  8. -una confezione (250 g) di spaghetti di farro bio di Girolomoni ( di farro biologico e coltivato in Italia, di qualità eccellente ).
Istruzioni
  1. Cuocete gli spaghetti in acqua e sale per il tempo indicato in confezione. Nel frattempo trasferire il broccolo a pezzetti già cotto a vapore, in un tegame ampio e saltare sfumando con un pochino di vino bianco. Aggiungere sale, pepe, aglio , prezzemolo e menta tritati e mescolare .
  2. Amalgamare con un filo di latte vegetale e scaldare per un paio di minuti.
  3. Trasferire il condimento in un frullatore o robot da cucina e frullare molto bene fino a ottenere una crema, aggiungendo un filo di olio evo e all'occorrenza un altro pochino di latte vegetale fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  4. Rimettere la salsa nel tegame, unire la pasta scolata e saltare fino a mantecare bene.
Note
  1. Servire caldo, guarnendo ogni piatto con una fogliolina di menta.
  2. Io utilizzo anche i gambi sbucciati e le foglie più tenere del broccolo.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Acquista Online su SorgenteNatura.it

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Sedani in Crema di Radicchio e Pistacchi. 100% vegetale

Primi piatti | 2 dicembre 2016 | By

Sedani in Crema di Radicchio e Pistacchi. 100 % vegetale

Pochi ingredienti per un condimento leggero e velocissimo, invitante ma delicato, perfetto per la pasta di Canapa. Sarebbe davvero un peccato coprire il delizioso sapore della pasta di canapa.
Un'ottima alternativa con notevoli caratteristiche nutrizionali, tra cui l'alta digeribilità, la notevole percentuale proteica e di fibre.
Stampa

Ingredienti per 4 persone
  1. -uno scalogno piccolo tagliato rondelle
  2. -4/5 foglie di radicchio rosso tagliato a listarelle
  3. -un cartoncino piccolo di panna di riso bio (oppure di soia)
  4. -una manciata (circa 10 g) di pistacchi al naturale sgusciati + un' altra manciata per la decorazione finale.
  5. -Sale rosa e pepe quanto basta
  6. -un pizzico di paprika dolce
  7. -vino bianco per sfumare
  8. -Una confezione di Sedani alla Canapa (pasta di semola di grano duro e farina di canapa). Io utilizzo la pasta di Strabuono di altissima qualità: biologica e 100% italiana!
Istruzioni
  1. Innanzitutto cuocere la pasta in abbondante acqua salata, avendo cura di scolarla due minuti prima rispetto al tempo indicato in confezione.
  2. Nel frattempo in un ampio tegame antiaderente stufare lo scalogno per un paio di minuti, sfumando con vino bianco. Aggiungere il radicchio e cuocere per altri due minuti ca. con il coperchio e a fuoco medio, aggiungendo se necessario un altro pochino di vino .
  3. Unire i pistacchi, mescolare, poi la panna vegetale e la paprika dolce. Aggiustare di sale e pepe e cuocere mescolando di tanto in tanto a fuoco basso per 2/3 minuti.
  4. Scolare la pasta, trasferirla nel tegame del condimento e saltare il tutto sul fuoco mantecando bene con un cucchiaio di legno.
Note
  1. Servire calda, decorando ogni piatto con qualche pistacchio al naturale.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Acquista Online su SorgenteNatura.it

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti