Muffins con Avena, Banana e Cioccolato SENZA zuccheri aggiunti e 100% vegetali. Sugarfree

Dolci, Senza Zucchero, Torte | 8 maggio 2017 | By

Muffins con Avena, Banana e Cioccolato SENZA zuccheri aggiunti e 100% vegetali.Sugarfree

Morbidi e golosi, senza burro, latte e uova, saranno una sana merenda già porzionata e pronta anche da portare al lavoro o a scuola, per tutta la famiglia!
Stampa

Ingredienti
  1. Ingredienti per ca. 8 muffins
  2. -100 g farina di avena bio (si ottiene semplicemente frullando dei fiocchi di avena) + una manciatina per la decorazione finale.
  3. -50 g farina di farro bio
  4. -30 g amido di mais bio
  5. -100 g cioccolato fondente
  6. -80 g frutta secca sgusciata al naturale a piacere ( mandorle, noci, pistacchi, anacardi, anche mista)
  7. -Una banana ben matura sbucciata e tagliata a pezzetti ( 120 g )
  8. -150 g ca. latte vegetale bio ( soia, avena o riso)
  9. -Un cucchiaino polvere di vaniglia bio
  10. -Una bustina lievito per dolci bio
  11. (oppure sostituite la vaniglia utilizzando direttamente lievito vanigliato bio)
  12. -50 g olio evo (o di mais o di girasole) da spremitura a freddo e biologico
  13. -qualche frutto essiccato (uvetta, mirtilli o altro) per guarnire la superficie ( facoltativo)
Istruzioni
  1. In un robot da cucina frullare i fiocchi di avena molto bene e tenere da parte. Versare nel robot la frutta secca insieme al cioccolato fondente e tritare molto bene. Aggiungere l’olio ed emulsionare. Mettere la banana e frullare. Unire anche la vaniglia, le farine e l'amido, mescolare, aggiungere il latte vegetale e per ultimo il lievito (con il latte andate a occhio fino ad ottenere un impasto cremoso ed omogeneo ma denso ) .
  2. Ungere con olio dei pirottini per muffins ( se utilizzate quelli di carta monouso non occorre) e riempirli di composto per i 3/4. Guarnire la superficie con 2/3 fiocchi di avena e 1 piccolo frutto essiccato (pochissimo per non appesantire e limitare la lievitazione !)
  3. Cuocere in forno preriscaldato a 180° STATICO per circa 30 minuti.
  4. Non abbiate fretta, controllate la cottura infilando uno stecchino al centro: se uscirà pulito saranno pronti.
  5. Se si sono dorati troppo in superficie ma non sono ancora pronti, spostateli per gli ultimi 10 minuti nella scanalatura più bassa del forno.
  6. Il tempo di cottura è sempre indicativo e dipende dal vostro forno e dalla grandezza degli stampi utilizzati. Lasciare intiepidire prima di estrarli dagli stampini ( se utilizzate quelli “usa e getta “ di carta non dovrete estrarli, saranno già pronti per essere serviti o portati fuori casa).
Note
  1. Se preferite potete preparare una torta: basterà trasferire l'impasto in uno stampo da plum-cake rettangolare a sponde alte ben unto ed infarinato e cuocere per 40- 50 minuti con le stesse modalità. Controllate la cottura con la solita prova dello stecchino al centro: quando uscirà pulito il cake sarà pronto, altrimenti prolungate la cottura senza avere fretta!
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

IMG_2025

Biscotti all’ Arancia e Frutti rossi. Senza Zuccheri aggiunti e 100% vegetali!

Biscotti, Dolci, Senza Zucchero | 7 febbraio 2017 | By

Biscotti all'arancia e Frutti rossi. Senza Zuccheri aggiunti e 100% vegetali!

Biscotti fragranti, profumatissimi e con un basso indice glicemico perché senza zuccheri aggiunti.
Più leggeri e digeribili perché senza burro, latte e uova!
Stampa

Ingredienti per ca. 20 biscotti
  1. -200 g di farina di farro integrale bio
  2. -50 g di farina di riso integrale bio
  3. -la scorza di un'arancia non trattata (30g ca.)
  4. -una tazzina da caffé di spremuta di arancia fresca (ca. 50 g.)
  5. -latte vegetale bio (avena o riso) per amalgamare l'impasto; 40/50 g ca.
  6. -50 g di olio extravergine di oliva, da spremitura a freddo e biologico
  7. -mezza bustina di lievito biologico per dolci o una dose (bustina) di cremor tartaro
  8. -70 g ca. di frutta essiccata (uvetta, mirtilli, ribes, ecc..)
  9. -un cucchiaino di vaniglia in polvere bio
Istruzioni
  1. In un robot da cucina tritare prima la scorza di arancia, aggiungere l'olio evo e emulsionare bene. Aggiungere i frutti rossi e frullare leggermente, poi le farine e mescolare bene.
  2. Aggiungere la vaniglia, il succo , il lievito e impastare e poi a filo il latte vegetale andando ad occhio (serve per amalgamare l'impasto).
  3. Dovete ottenere un composto facilmente manipolabile con le mani. Se si apiccica alle mani aggiungete un pochino di farina o viceversa se non lega un altro pochino di latte vegetale.
  4. Stendere con il mattarello ma non troppo sottile (consiglio di lasciarlo un pò alto, almeno mezzo cm. di spessore, così una volta raffreddati saranno più morbidi).
  5. Con le apposite formine tagliare i biscotti e trasferirli su una teglia coperta di carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi STATICO per ca. 10-12 min.
  6. Il tempo di cottura varia a seconda della dimensione e spessore dei vostri biscotti perciò controllare.
  7. Non cuoceteli troppo. Devono uscire dal forno morbidi, un volta freddi si induriranno!
Note
  1. La quantità di frutti rossi può essere mista e includere se vi piace anche qualche bacca di Goji o prugna essiccata a pezzettini frullata nell'impasto.
  2. Il risultato sarà poco dolce e gradevolissimo.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

IMG_1960

BANANA BREAD. NUOVA VERSIONE SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

Senza Zucchero | 7 gennaio 2017 | By

BANANA BREAD. NUOVA VERSIONE SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

La mia nuova versione di questo classico della tradizione americana, rivisitato ulteriormente per ottenere un dolce oltre che 100% vegetale anche senza zuccheri aggiunti...soffice e golosissimo!
Stampa

Ingredienti
  1. 1. -2 banane molto mature sbucciate
  2. 2. -250 g di farina integrale ( oppure di farina di farro) bio
  3. 3. -30 g amido di mais bio
  4. 4. -90 g gocce di di cioccolato fondente o in scaglie o tritato
  5. 5. -120 g ca.* di latte di riso o soia bio (io ho usato quello di riso aromatizzato al cacao)
  6. 6. -50 g di olio evo bio (meglio se spremuto a freddo)
  7. 7. -una bustina di lievito per dolci vaniglinato bio
  8. 8. -una manciata fiocchi di mais (cornflakes) bio (facoltativo) per guarnire
Istruzioni
  1. In un robot da cucina frullare molto bene le banane fino ad ottenere una bella crema liscia e omogenea. Aggiungere e l’olio e frullare ancora. Poi tutti gli altri ingredienti in polvere (per ultimo il lievito) mescolare, mettere il latte e le scaglie di cioccolato e impastare bene.
  2. * Con la dose di latte (indicativa) andare ad occhio, serve per amalgamare bene, fino ad ottenere un impasto cremoso ma denso. Trasferire l’impasto negli appositi pirottini o formine da muffin ben unti, con l’aiuto di carta da cucina imbevuta di olio) ma se sono quelli di carta monouso non occorre ungerli. Guarnire la superficie con 3/4 fiocchi di mais ( pochi, per non appesantire e limitare la lievitazione).
  3. Cuocere in forno preriscaldato STATICO a 180° per circa 30 minuti. Il tempo di cottura è indicativo e dipende dalla grandezza dei vostri muffins. Quando infilando uno stuzzicadenti al centro uscirà pulito, saranno pronti.
Note
  1. Servire freddi
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

Ciambellone integrale con Noci e Cioccolato fondente (senza zuccheri aggiunti). No burro, no latte, no uova

Dolci, Senza Zucchero, Torte | 20 novembre 2016 | By

 

Ciambellone integrale alle Noci e Cioccolato fondente senza zuccheri aggiunti (no burro, no latte e no uova).

Incredibilmente soffice e goloso ma più leggero, vi sorprenderà!
Stampa

Ingredienti
  1. -350 g di farina integrale bio ( o di farro)
  2. -30 g di fecola di patate (o amido di mais)
  3. -2 vasetti piccoli ( tot. ca. 250 g) di yogurt di soia naturale bio
  4. -220 g ca. di latte di riso o soia bio *
  5. -70 g ca. di noci sgusciate ( metà tritate e metà intere)
  6. -100 g di cioccolato fondente
  7. -50 g di olio di girasole ( meglio se da spremitura a freddo)
  8. -Una bustina di lievito biologico.
Istruzioni
  1. In un robot da cucina tritare bene prima ca. metà (40g) di noci con tutto il cioccolato, poi aggiungere tutti gli ingredienti liquidi in quest'ordine : latte, yogurt e olio e frullare molto bene fino ad emulsionare ; poi aggiungere tutti gli altri gli ingredienti in polvere ( per ultimo il lievito) e impastare bene.
  2. Trasferire l'impasto denso ma cremoso in uno stampo per ciambella (tortiera) del diametro di 24 cm. ben unto ed infarinato, decorare la superficie con le restanti noci spezzettate.
  3. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi, abbassandolo a 160-170 gradi ; infornare per ca. 40/50 min. nella scanalatura un po' più bassa del forno. Non abbiate fretta ! La cottura dipende sempre dal vostro forno. Fate la prova dello stecchino al centro: quando uscirà pulito é pronta, altrimenti proseguite ancora la cottura.
  4. Lasciare raffreddare prima di estrarre dallo stampo.
  5. Curiosità. Stavolta non avevo abbastanza noci e nell' impasto ho utilizzato meta' noci e meta' semi di girasole (20+20 g= 40 g) : il risultato é altrettanto buono! Per non appesantire la superficie e non limitare la lievitazione ho guarnito la superficie con gherigli di noce spezzettati, senza esagerare.
  6. Ovviamente a seconda della percentuale di cacao contenuta nel cioccolato scelto, la torta sarà più o meno dolce; si ottiene un ottimo risultato con un cioccolato min. 50% di cacao.
Note
  1. *andare a occhio con la dose di latte vegetale: solo se necessario, qualora l'impasto risultasse troppo asciutto aggiungerne un altro pochino a filo per ottenere un composto denso ma cremoso, quindi non esagerare!
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Acquista Online su SorgenteNatura.it

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Strudel di pere e frutta secca, senza zuccheri aggiunti

Dolci, Senza Zucchero, Torte | 4 ottobre 2016 | By

Strudel di pere e frutta secca, senza zuccheri aggiunti

Uno strudel più leggero e digeribile, senza zuccheri aggiunti e naturalmente dolce. Potete prepararlo scegliendo tra due tipi di impasto base, entrambi ottimi, dal sapore neutro ed adatti per preparazioni sia dolci che salate.
Stampa

Ingredienti per la pasta sfoglia
  1. -200 g di farina di farro integrale bio
  2. -80 g acqua tiepida
  3. -25 g olio evo bio
  4. -1 pizzico sale rosa o marino integrale
  5. -1/2 cucchiaino di succo limone o
  6. Aceto di mele.
Ingredienti per la pasta brisee
  1. -250 g di farina di farro integrale bio
  2. -80 grammi di olio evo bio
  3. -1 pizzico di sale rosa o marino integrale
  4. -70 g acqua fredda.
Per il ripieno
  1. -la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
  2. -80 g ca. di frutta secca (uvetta sultanina, noci, mandorle, mirtilli e pinoli)
  3. -2 pere medio- grandi
  4. -Un pizzico di cannella in polvere ( facoltativo)
  5. -20 g ca. di pane grattugiato ( integrale o di farro)
  6. -Una tazzina da caffè ca. di latte di avena bio misto a olio evo q.b . per spennellatura finale.
Prepariamo prima l’impasto
  1. Impastare tutti gli ingredienti fino a ottenere un bel panetto.
  2. Fare riposare al coperto sotto un canovaccio per 15-20 minuti.
  3. Infarinare bene un piano di lavoro e con il mattarello stendere l’impasto tirandolo fino ad ottenere una sfoglia sottile.
Prepariamo il ripieno
  1. Sbucciare le pere, tagliarle a pezzetti piccoli e metterle in una padella antiaderente. Cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti circa, girando di tanto in tanto. Quest'operazione serve a far espellere l' acqua in eccesso, in modo che risultino più asciutte.
  2. Aggiungere alle pere cotte la scorza di limone grattugiata, la frutta secca mista, la cannella e mescolare .
  3. Spolverare la superficie della sfoglia stesa , con una manciata di pangrattato in maniera uniforme.
  4. A questo punto aggiungere il ripieno e richiudere lo strudel, avendo cura di chiudere molto bene i bordi e di comprimerli bene per evitare che si apra durante la cottura. Io lo chiudo come un saccottino, di forma rettangolare. Adagiare lo strudel su una teglia foderata con carta da forno e spennellarlo uniformemente con un’po’ del composto di olio e latte di avena preparato.
  5. Cuocere in fornostatico preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti, ma controllare durante la cottura perché dipende dal vostro forno, per evitare che si cuocia troppo in superficie precocemente. Nel caso, spostare lo strudel nella scanalatura più bassa del forno per un po', in modo che si cuocia in maniera uniforme, quindi anche nella parte inferiore. Il tempo di cottura pertanto é indicativo.
Note
  1. Lasciare raffreddare prima di trasferirlo su di un piatto di portata e servirlo.
Cucinare sano e gustoso http://www.cucinaresanoegustoso.it/

IMG_9456IMG_9454IMG_9464


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Acquista Online su SorgenteNatura.it

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti