Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero

//Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero

Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero

Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero

Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero

Piatto autunnale nutriente e saporito, ideale anche per un pranzo festivo.

Ingredienti per 4 persone

320 g  di gnocchi di patate

300 g di funghi freschi a piacere anche misti ( pleurotus, champignons, finferli, chiodini, ecc..)

6-7 foglie di cavolo nero

uno spicchio di aglio tritato

sale marino integrale e pepe q.b.

prezzemolo fresco tritato ( una manciata)

olio evo bio q.b.

vino bianco q.b.

Procedimento

Lavare bene i funghi e farli asciugare su un canovaccio. Lavare ed eliminare la parte più dura delle foglie di cavolo nero.

In un ampio tegame rosolare l’aglio tritato in un filo di olio evo per un minuto a fiamma bassa, aggiungere le verdure (funghi tagliati a pezzetti e cavolo nero tagliato a listarelle sottili). Sfumare con vino bianco e poi cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti con il coperchio; se occorre aggiungere un pochino di acqua durante la cottura, aggiustare di sale e pepe; alla fine il condimento per gli gnocchi deve risultare asciutto. Cuocere poi gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, per il tempo necessario. Scolare gli gnocchi e versarli nel tegame con il condimento e mantecare a fiamma bassa per un minuto. Aggiungere il prezzemolo fresco tritato e un filo di olio evo a crudo ed amalgamare bene il tutto. Servire caldo.

Se vi piace aggiungete anche una bustina di zafferano durante la mantecatura finale, il risultato sarà ancora più colorato.

Per un sapore più deciso, eventualmente condire con una spolverata di Parmigiano grattugiato bio (meglio se di stagionatura min. 30 mesi) oppure come in foto, con una spolverata di gomasio (condimento a base di sale marino e semi di sesamo) e scaglie di mandorle.

Scritto da | 2020-11-27T12:36:50+00:00 novembre 27th, 2020|Primi piatti|Commenti disabilitati su Gnocchi di patate con funghi e cavolo nero