Burger di fagioli bianchi

//Burger di fagioli bianchi

Burger di fagioli bianchi

Burger di fagioli bianchi
Ottima alternativa per un secondo piatto 100% vegetale, in un'ottica di diversificazione a tavola.
Stampa
Ingredienti per 4 burger medi
  1. - 150 g di fagioli bianchi bio secchi precedentemente ammollati per tutta la notte e poi cotti in brodo vegetale per il tempo indicato sulla confezione (oppure per una preparazione veloce
  2. una scatola di fagioli bianchi bio già pronti, ben sciacquati e scolati).
  3. - 100 g di cavolfiore cotto al vapore (io utilizzo anche le foglie più tenere)
  4. - 30 g di pangrattato integrale ca. 30 g + q.b. per la panatura finale
  5. - sale marino integrale e pepe q.b
  6. - olio evo q.b per la cottura
  7. - un pizzico di curcuma
  8. - un pizzico di paprika dolce
  9. - qualche foglia di prezzemolo fresco
  10. - uno spicchio di aglio tritato (facoltativo)
Istruzioni
  1. In un robot da cucina frullare i fagioli cotti e ben scolati, aggiungere i pezzi di cavolfiore lessati, il sale, il pepe, l'aglio, le spezie ed erbe aromatiche e frullare molto bene. Aggiungere il pangrattato che serve per rendere l'impasto più asciutto e facilmente manipolabile. Frullare ancora; se il composto ottenuto si appiccica troppo alle mani aggiungere un altro pochino di pangrattato.
  2. Formare dei burger della dimensione desiderata e passarli delicatamente in altro pangrattato su tutti i lati.
  3. Trasferire su teglia coperta con carta da forno, irrorare con olio evo e cuocere in forno ventilato già caldo a 180° per circa 15 minuti (fino a quando si saranno dorati in superficie). Se non disponete di ventola il tempo di cottura potrebbe aumentare leggermente.
  4. Durante la cottura girare i burger almeno una volta delicatamente con l'aiuto di una paletta per non romperli.
Note
  1. Sono ottimi sia caldi che freddi, come secondo piatto o per un buffet o aperitivo sfizioso ed originale!
Cucinare sano e gustoso https://www.cucinaresanoegustoso.it/
Scritto da | 2019-04-30T10:15:55+00:00 febbraio 7th, 2019|Secondi piatti|0 Comments